I Foo Fighters ricordano Chester Bennington e Chris Cornell: "La depressione è una malattia"

I Foo Fighters ricordano Chester Bennington e Chris Cornell: "La depressione è una malattia"

Mentre sono impegnati in concerti in Europa e nella promozione del prossimo album "Concrete gold", in uscita il 15 settembre, i Foo Fighters ricordano nuovamente Chester Bennington e Chris Cornell: in un'intervista alla radio Rock FM Dave Grohl ha detto, senza mezzi termini:

La depressione è una malattia. Ognuno la affronta a modo suo.

Ha rinforzato il concetto Taylor Hawkins, rispondendo a chi aveva sottovalutato la condizione psichica che può avere portato a quei gesti estremi:

Non importa quanto hai in banca,  quanti visualizzazioni ha la tua pagina YouTube: tutto quel tipo di merda vola fuori dalla finestra se non ti senti bene. Se qualcuno è giù, davvero giù, tenetelo d'occhio e aiutatelo.

Scheda artista Tour&Concerti Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.