"Vicino ai neofascisti": Trezzano annulla il concerto di Povia.

"Vicino ai neofascisti": Trezzano annulla il concerto di Povia.

"Giuseppe Povia è ospite non gradito a Trezzano sul Naviglio: oltre ad essere legato ad una formazione dichiaratamente neofascista, il cantautore rappresenta una figura profondamente divisiva su molteplici temi, tra i quali quelli dell'accoglienza, della solidarietà, dell'unità del nostro Paese e delle stesse problematiche relative alle vaccinazioni": con queste parole l'ANPI (l'associazione dei partigiani) di Trezzano sul Naviglio, aveva chiesto l'annullamento del concerto di Povia. Repubblica oggi scive che l'esibizione, prevista nella cittadina alle porte di Milano il 23 settembre all'interno "Autunno Trezzanese", nella parrocchia di San Lorenzo Martire, è stata annullata.

Povia ha risposto su Facebook con un video "Per essere davvero libero ho perso i guadagni, ma pago il prezzo della vera libertà. Libertà e Democrazia hanno perso. Mafia e Dittatura hanno vinto. L'organizzatore, il parroco Paolo Formenton ha ceduto. La verità annienta la paura o la paura annienta la verità. Voi che siete le istituzioni. Non dimenticatevi di artisti, di persone che hanno subito attacchi di tutti i tipi, Mia Martini, di Tenco, di Marco Masini, di artisti che sono stati massacrati. A volte succede che qualcuno finisce anche male. Per ora la mia reazione è di prendere la mazzata e rispedirla al mittente, ma ho sofferto di depressione anche io, speriamo non mi ritorni".

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.