Da riscoprire: la storia de "La buona novella" di Fabrizio De André

Da riscoprire: la storia de "La buona novella" di Fabrizio De André

Nel 1969, mentre infuria la lotta studentesca e la società italiana è in subbuglio, Fabrizio De André scrive un concept album difficile, anti-commerciale, slegato dall’attualità. Si intitola “La buona novella”, è ispirato ai cosiddetti vangeli apocrifi, racconta la storia di Maria e della crocifissione di Gesù in modo inconsueto per la letteratura cattolica, ma pur sempre in maniera rigorosa e austera. 

GUARDA LA PAGINA DEDICATA A FABRIZIO DE ANDRE' E PRE-ASCOLTA GLI ALBUM CHE PREFERISCI

De André viene accusato d’aver fatto un disco anacronistico, di aver preferito raccontare fatti di 2000 anni prima piuttosto che confrontarsi con la realtà. Anni dopo, il cantautore spiegherà che “La buona novella” voleva essere una allegoria delle istanze migliori della rivolta del ’68, che vengono paragonate alle idee di egualitarismo e fratellanza universale di Gesù di Nazareth, “il più grande rivoluzionario di tutti i tempi”.

CONTINUA A LEGGERE LA RECENSIONE DI "LA BUONA NOVELLA" SUL SITO DI LEGACY​

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.