I Wanna Rock all summer: Iggy Pop e gli Stooges trovano e distruggono la Hall of Fame

I Wanna Rock all summer: Iggy Pop e gli Stooges trovano e distruggono la Hall of Fame

“Fatti da parte, Woodstock. Abbiamo vinto noi”. 

Le parole di Iggy Pop quando finalmente gli Stooges sono stati ammessi alla R ’n’ R Hallo of Fame, andrebbero scolpite nella pietra. Perché gli Stooges sono una delle band più importanti influenti della storia del rock. 

Ma l’academy della Hall Of Fame ci ha messo anni per celebrare la band di Iggy Pop. Si diventa eleggibili dopo 25 anni di carriera, e si viene votati da un ristretto gruppo di addetti ai lavori. Quando finalmente gli Stooges vengono eletti in quella che è una delle massime onorificenze del rock americano, sono passati anni dalla prima possibilità.

“Siamo stati respinti sette volte, e avremmo stabilito un record se ci avessero rifiutati ancora”Saremmo diventati una sorta di Charlie Brown del rock”.

Commenterà Iggy Pop nel 2010, prima della cerimonia. Nel frattempo Roy Asheton se n’è già andato, nel 2009. Ma alla cerimonia Iggy si presenta a cantare senza smoking. Canta a torso nudo, e sceglie ovviamente “Search and destroy”, da “Raw power”

 

IGGY POP E GLI STOOGES SONO​ PROTAGONISTI DI I WANNA ROCK: SCOPRI IL CATALOGO SONY MUSIC CENTURY MEDIA A PREZZO SPECIALE

Iggy Pop canterà lo stesso "I am the world’s forgotten boy", ma ora non è più vero. Non lo era già da tempo, come testimonia un emozionato Bille Joe Armstrong nel discorso di ammissione: gli Stooges e Iggy non sono stati dimenticati da nessuno. Finalmente anche la Hall of Fame del rock si è ricordata di loro.

Ascolta la playlist “I wanna rock all summer”: 16 canzoni indimenticabili per un estate a tutte chitarre:

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.