Taylor Swift, è ancora record: batte Adele con il video di 'Look what you me do'

Taylor Swift, è ancora record: batte Adele con il video di 'Look what you me do'

Non si ferma il successo di "Look what you made me do", il singolo che la scorsa settimana ha segnato il ritorno sulle scene di Taylor Swift. Il videoclip della canzone, presentato domenica sera durante gli MTV Video Music Awards e poi pubblicato subito in rete, ha ottenuto in un solo giorno più di 28 milioni di visualizzazioni su YouTube ed è dunque diventato il video musicale ad aver ottenuto il maggior numero di visualizzazioni sulla piattaforma in una sola giornata.

La popstar americana ha battuto così il record precedentemente detenuto da Adele e dal video della sua "Hello", che il 23 ottobre del 2015 aveva totalizzato 27,7 milioni di visualizzazioni in ventiquattro ore.
Nella top 5 dei video musicali più visti in un solo giorno ci sono anche "Bad blood" della stessa Taylor Swift (20,1 milioni di visualizzazioni il 17 maggio 2015), "Anaconda" di Nicki MinaJ (19.6 milioni di visualizzazioni il 19 agosto 2014) e "Wrecking ball" di Miley Cyrus (19,3 milioni di visualizzazioni il 9 settembre 2013).

Al momento, il video di "Look what you made me do" si aggira intorno alla bellezza di 50 milioni di visualizzazioni.

Il successo del videoclip del singolo va ad aggiungersi a quello ottenuto dalla canzone sulle principali piattaforme di streaming e del lyric video su YouTube, negli scorsi giorni.

"Look what you made me do" anticipa il nuovo album di Taylor Swift, "Reputation", in uscita il prossimo 10 novembre a distanza di tre anni dal precedente "1989".

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.