Thom Yorke e Jonny Greenwood (Radiohead) domani dal vivo allo Sferisterio di Macerata: le ultime informazioni

Thom Yorke e Jonny Greenwood (Radiohead) domani dal vivo allo Sferisterio di Macerata: le ultime informazioni

L'edizione online del Resto del Carlino offre gli ultimi aggiornamenti relativi al concerto che il frontman e il chitarrista dei Radiohead Thom Yorke e Jonny Greenwood terranno domani, domenica 20 agosto, allo Sferisterio di Macerata: lo show benefico - i proventi dalla vendita dei 2.472 biglietti (rigorosamente nominali), 231mila euro, verranno devoluti al comitato ArteProArte, coordinato da Sharona Katan, moglie di Greenwood, per il recupero delle opere d’arte danneggiate dal sisma che colpì la zona nel 2016 - prenderà il via alle ore 21, e verrà aperto da un ensemble locale - Cubis Quartet, istituito per l'occasione - composto da Federico Bracalente, Aldo Campagnari, Cristiano Giuseppetti e Vincenzo Starace, che eseguirà brani di Schubert, Shostakovich e la "Suite mediterranea" del fermano Daniele Di Bonaventura, anche lui presente sul palco al bandoneon.

Gli organizzatori consigliano agli spettatori di presentarsi ai cancelli con almeno un'ora di anticipo: più che le misure di pubblica sicurezza disposte dalle autorità (il rigoroso controllo di zaini e borse, il divieto assoluto di introdurre nell'area dello spettacolo recipienti in vetro) a rallentare l'afflusso dei fan sarà il controllo dei documenti di identità (con foto), assolutamente necessari per accedere allo show per il quale sono stati emessi tagliandi nominali non cedibili né rivendibili.

Per motivi di sicurezza non verrà allestito il megaschermo che la giunta maceratese ha auspicato fino all'ultimo: la trasmissione in diretta del concerto non avrà luogo né nella cittadina né negli altri centri circostanti che si erano detti disposti ad accoglierla.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.