Stephen Stills e Judy Collins, un disco e un tour insieme. ASCOLTA

La storia d'amore fra Judy Collins e Stephen Stills, durata due anni (fra il 1967 e il 1969), ha lasciato una testimonianza indimenticabile: la canzone "Suite: Judy Blue Eyes", che Stephen Still scrisse nel 1969. In quel periodo la Collins stava recitando a New York in un adattamento musicale del "Peer Gynt" di Ibsen, e si era innamorata del coprotagonista Stacy Keach, per il quale poi lasciò Stephen Stills.

Caricamento video in corso Link

Di tempo ne è passato, da allora, e oggi la Collins e Stills sono tornati insieme - da amici e da colleghi.
Judy Collins:


Siamo rimasti sempre amici, non ci siamo mai voluti male. La nostra storia d'amore è stata molto teatrale, con alti e bassi dovuti al fatto che non funzionava. E ha avuto il merito se non altro di dare origine a una canzone fantastica.


Anzi, diciamo oggi, a due canzoni: non solo "Suite: Judy Blue Eyes", ma anche "Judy", originariamente pubblicata in forma di demo nell'antologia di Stephen Stills "Just roll tape"

Caricamento video in corso Link


e che oggi, in questa forma, è stata reincisa in "Everybody knows", l'album che Stills e Collins stanno per pubblicare insieme il 22 settembre.
Il disco include parecchie reinterpretazioni di canzoni del repertorio di entrambi ("Questions" e "So begins the task" di Stills, "Houses" e "Who knows where the time goes" della Collins) ma anche di quelli di Bob Dylan ("Girl from the North Country"), Leonard Cohen ("Everybody knows") e dei Traveling Wilburys ("Handle with care"), oltre a una nuova canzone della Collins, "River of gold".

L'idea del disco risale a una decina di anni fa, e finalmente si è concretizzata. Judy Collins:


Quando abbiamo cominciato a lavorarci, Stephen mi ha detto: "Sai una cosa? Avremmo dovuto fare un disco insieme, allora, e non iniziare una storia d'amore". E io gli ho risposto: "Sì, però adesso non esisterebbe 'Suite: Judy blue eyes', probabilmente...

Stills e la Collins sono attualmente impegnati in un tour congiunto iniziato in luglio e che per il momento durerà fino a novembre.

Qui è possibile ascoltare la versione di "Judy" che sarà inclusa nell'album "Everybody knows".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.