Mel B, l'ex baby sitter la sputtana: "Mi filmava mentre facevo sesso con suo marito"

Mel B, l'ex baby sitter la sputtana: "Mi filmava mentre facevo sesso con suo marito"

Coinvolta nel complicato divorzio fra Mel B (Melanie Brown, l'ex Spice Girls) e Stephen Belafonte, Lorraine Gilles, che era stata assunta come baby sitter per i figli della coppia (Phoenix Chi, 18 anni, Angel, dieci, e Madison, cinque), non ci sta ad essere considerata corresponsabile della separazione fra i due e nella sua deposizione al tribunale di Los Angeles rivela retroscena decisamente piccanti.
Lorraine Gilles, che all'epoca dei fatti aveva 18 anni, sostiene che per sette anni è stata indotta a partecipare attivamente ai rapporti sessuali fra i due. E rincara la dose affermando che è stata l'ex Spice Girl a indurla ad andare a letto con Stephen, e che Mel, oltre ad essere consenziente e anzi istigatrice, riprendeva in video i rapporti sessuali fra suo marito e la ragazza.
Lorraine, che ha fatto causa a Mel per averla definita "una rovinafamiglie", afferma:

Le volte che Stephen e io abbiamo fatto sesso, era Melanie in persona a invitare Stephen a venire a letto con noi, e spesso riprendeva in video i nostri rapporti.

Mel, a sua volta, accusa la baby sitter di essersi fatta mettere incinta da Stephen. Cosa che la ragazza, nelle 128 pagine che raccolgono le sue dichiarazioni, nega recisamente.

 

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.