'Twin Peaks', nella nuova serie un episodio dedicato a David Bowie (con cameo 'dagli archivi')

'Twin Peaks', nella nuova serie un episodio dedicato a David Bowie (con cameo 'dagli archivi')

Nella puntata andata in onda ieri sera negli USA della nuova serie di "Twin Peaks", la serie di culto ideata da David Lynch nel 1990, è apparso anche David Bowie, che prese parte alle riprese di "Fuoco cammina con me" (lo spin off cinematografico del '92) e che - probabilmente - avrebbe preso parte anche a quelle della nuova stagione, se un male incurabile non l'avesse stroncato il 10 gennaio del 2016: nella puntata, dedicata allo stesso Thin White Duke (si veda, al proposito, il frame fotografico qui sotto), il personaggio di Gordon Cole, interpretato proprio da Lynch, ha immaginato una vicenda nella quale era presente anche Albert Rosenfield, l'agente dell'FBI interpretato proprio dal cantante di "Heroes". L'espediente è servito al regista per utilizzare delle sequenze d'epoca che sono state montate nella nuova puntata, regalando così al già Ziggy Stardust un cameo "virtuale".

Bowie non è l'unico musicistia di spicco inserito nel cast della nuova stagione di "Twin Peaks": nelle puntata già mandate in onda sono già apparsi, tra gli altri, Moby e i Nine Inch Nails.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.