Premio Tenco 2017, i vincitori: Vinicio Capossela, Massimo Ranieri, Camané

Premio Tenco 2017, i vincitori: Vinicio Capossela, Massimo Ranieri, Camané

Il Club Tenco ha comunicato i vincitori dei riconoscimenti annuali assegnati dal Club (i vincitori delle Targhe Tenco erano stati comunicati il 20 giugno scorso). Il Premio Tenco all'artista è stato assegnato a Vinicio Capossela; quest'anno sono invece due i Premi Tenco per l'operatore culturale, e sono andati a Massimo Ranieri e al cantante portoghese di fado Camané.
La Rassegna del Club Tenco si terrà quest'anno dal 19 al 21 ottobre nelle consueta sede del Teatro Ariston di Sanremo. La prima serata vedrà sul palco tutti i vincitori delle Targhe Tenco, mentre sono ancora da definire le date degli interventi di Camané, Vinicio Capossela e Massimo Ranieri.
Nella 41° edizione della Rassegna torneranno i momenti congressuali, con il convegno "Cantautori a scuola". Il programma dettagliato del convegno e l'elenco dei partecipanti saranno comunicati nel corso delle prossime settimane.

 

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.