Amedeo Minghi: i suoi cieli in dieci canzoni (1 / 11)

Amedeo Minghi: i suoi cieli in dieci canzoni

Il cantautore romano compie oggi 72 anni. Non mancano gli spunti per ripercorrere la sua ormai lunga carriera, iniziata discograficamente nel 1966 e quindi ultracinquantennale. E in oltre mezzo secolo di attività gli spunti per ripercorrerla non mancano. Uno dei fili conduttori più caratteristici che si possono riscontrare nelle canzoni di un autore “romantico” (“Cantare è d’amore”, recitava d’altronde il titolo del singolo sanremese del 1996 e del relativo album) è il cielo, che entra con varie sfumature di significato nei testi, ma solitamente appare emblema del desiderio di accedere, con sensi e spirito, all’infinito e all’ “immenso”. Attraversiamo allora i suoi cieli ripescando anche alcune canzoni meno conosciute, rimaste magari in ombra in album in cui tutta la luce era centrata su altri brani divenuti più popolari.

Ambrosia Jole Silvia Imbornone (a cura di www.lisolachenoncera.it)

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.