Foo Fighters a Roma nell'estate 2018? L'organizzatore del Rock in Roma: 'Per ora mi sento di smentire'

Foo Fighters a Roma nell'estate 2018? L'organizzatore del Rock in Roma: 'Per ora mi sento di smentire'

Reduci dalla serie di concerti in Europa con cui, tra giugno e luglio, hanno offerto ai loro fan qualche anticipazione del loro prosismo album in studio, "Concrete and gold" (in uscita a settembre), i Foo Fighters si sono presi qualche giorno di pausa e staranno lontani dai palchi fino alla fine di agosto. Stando a quello che hanno combinato l'altra sera a Chicago, si direbbe che non vedano l'ora di tornare a suonare dal vivo: dovranno aspettare fino al 19 agosto, quando il tour ripartirà da Osaka, in Giappone, e li porterà ad esibirsi prima in Asia, poi di nuovo in Europa (due le date fissate, una a Berlino e l'altra a Londra, a settembre), dunque in America (ottobre e novembre). Al momento, l'ultima data sul calendario del tour, pubblicato sul sito ufficiale della band, è quella che il 12 dicembre vedrà Grohl e compagni esibirsi a Salt Lake City, nello Utah, Stati Uniti. E poi? Quando torneranno in Europa? E sopratuttto: quando torneranno a suonare in Italia?

I Foo Fighters, che mancano in Italia da ormai due anni (l'ultimo concerto del gruppo in Italia risale al 13 novembre del 2015, giorno in cui il tour di "Sonic highways" fece tappa all'Unipol Arena di Bologna), erano attesi dai fan italiani già per quest'anno: si era ipotizzata una loro partecipazione ai festival estivi nostrani come il Rock in Roma, il Lucca Summer Festival e gli i-Days, ma alla fine di Grohl e dei suoi non s'è vista nemmeno l'ombra.

Se i Foo Fighters torneranno a suonare in Italia, ci torneranno nei primi mesi del 2018. È da escludersi, infatti, un loro ritorno nel nostro Paese nel corso della prossima estate. Almeno: questo è quello che sostiene Max Bucci, organizzatore del Rock in Roma, il festival rock ospitato da ormai diversi anni a questa parte dall'Ippodromo delle Capannelle (quest'anno, tra gli altri, ci hanno suonato i Red Hot Chili Peppers, i Kasabian e Marilyn Manson). Sentito da Il Messaggero, Bucci ha fatto sapere che il prossimo anno, per festeggiare i primi dieci anni del Rock in Roma, verranno organizzati - oltre alla tradizionale rassegna - anche due concerti al Circo Massimo:

"Faremo due grandi concerti al Circo Massimo, sempre in luglio, oltre alla rassegna a Capannelle. Se abbiamo valutato altre location oltre l'ippodromo? Certo, e le valutiamo tuttora. Ma la verità è che a Roma non c'è un altro luogo in grado di ospitare un festival simile".

L'organizzatore, però, ha escluso l'eventuale presenza in cartellone dei Foo Fighters, per un motivo molto semplice: la band di "Walk" non sarebbe in tour, in quel periodo.

"Non penso saranno in tour in quel periodo, quindi per ora mi sento di smentire".

Scheda artista Tour&Concerti Testi
BLUES
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.