Vasco Rossi, appello del suo staff ai fan: "Non fate girare file illeciti"

Vasco Rossi, appello del suo staff ai fan: "Non fate girare file illeciti"

"Diffidiamo dal diffondere pezzi inediti e abbiamo chiesto aiuto anche ai fan per questo". Questo il commento dello staff di Vasco Rossi al post pubblicato su Facebook ieri dal Blasco Fan Club, che ha messo in guardia i seguaci del cantautore di Zocca: "E' di recente emerso che tra gli utenti della pagina Facebook di Vasco ed all'interno del Fan Club circolano file che, secondo le voci diffuse, conterrebbero tracce di brani inediti interpretati da Vasco si tratta di file sottratti ai legittimi proprietari in modo illecito, ci si riserva di agire presso le opportune sedi penali senza ulteriori ammonimenti".

Come riporta l’Ansa, i cinque inediti al centro del post del Fan Club sarebbero online da tempo, forse provenienti da un hard disk risultato rubato nel 2015 durante un furto in un'agenzia discografica che lavora con Vasco Rossi a Bologna. Sulla condivisione online dei file sta indagando la polizia postale.

Scheda artista Tour&Concerti Testi
PROG ITALIANO
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.