Paul McCartney: nel nuovo album anche una canzone su Donald Trump

Paul McCartney: nel nuovo album anche una canzone su Donald Trump

Ci sarà anche una canzone sul quarantacinquesimo presidente degli Stati Uniti Donald Trump nel nuovo album di Paul McCartney, ideale seguito di "New" del 2013 del quale ancora si conoscono pochissimi dettagli: a svelarlo - rivela il Liverpool Echo - è stato lo stesso ex Beatle durante un incontro con gli studenti del Liverpool Institute of Performing Arts.

"Certe volte la situazione nel mondo è talmente pazzesca da dover essere affrontata", ha spiegato al proposito l'artista settantacinquenne, senza specificare altro.

McCartney, che annualmente incontra gli studenti della sua città natale per dei botta e risposta incentrati sulla musica e sull'arte, ha anche offerto il suo parere sulle piattaforme di streaming musicale ("Non sono sicuro che la grande quantità di piattaforme streaming renda più difficile segnalarsi all'attenzione del pubblico, perché per farlo ci vogliono ancora delle buone canzoni"), sui turnisti ("Fondamentalmente da loro ti aspetti che suonino quello che c'è scritto sullo spartito, ma delle volte speri che si lascino andare") e sulla principale qualità che deve avere un produttore ("la pazienza").

La data di pubblicazione del prossimo album di Paul McCartney non è stata ancora confermata: di certo alla realizzazione della nuova prova sulla lunga distanza del leggendario cantante e polistrumentista britannico ha contribuito - in veste di produttore - Greg Kurstin, già collaboratore di Adele per il fortunatissimo "25". Alle session dovrebbero aver preso parte anche l'ex collega Ringo Starr (che avrebbe così ricambiato il favore fattogli dall'amico per il suo "Give More Love") e l'ex Wings Denny Seiwell.

Scheda artista Tour&Concerti Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.