Chester Bennington, la lettera aperta della vedova: 'Adesso non prova più dolore, cantando le sue canzoni nei cuori di tutti noi'

Chester Bennington, la lettera aperta della vedova: 'Adesso non prova più dolore, cantando le sue canzoni nei cuori di tutti noi'

Talinda Bennington, moglie del frontman dei Linkin Park, scomparso tragicamente lo scorso 20 luglio, ha scritto una struggente lettera aperta all'edizione statunitense di Rolling Stone: "Una settimana fa io ho perso la mia anima gemella e i miei figli il loro eroe, il loro papà", scrive Talinda, "Abbiamo avuto una vita da favola che adesso si è trasformata in una brutta tragedia shakespeariana. Come posso andare avanti? Come posso raccogliere i pezzi della mia anima devastata? L'unica risposta che sono stata capace di darmi è stata quella di crescere i nostri figli con ogni grammo d'amore mi sia rimasto. Voglio che la comunità nella quale vivo e tutti i fan sappiano che sento il loro amore. Sentiamo questa perdita come la sentite voi. I miei bambini sono troppo piccoli per aver perso il loro padre, e so che tutto quello che state facendo contribuirà a tenere vivo il suo ricordo".

"[Chester] era luminoso, un'anima amabile con una voce d'angelo. Ora non prova più dolore, cantando le sue canzoni nei cuori di tutti noi. Possa Dio benedirci tutti e avvicinarci nei momenti di difficoltà. Chester avrebbe voluto così. Riposa in pace, amore mio".

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.