NEWS   |   Industria / 27/07/2017

Facebook acquisisce la startup Source3 per combattere l'upload di video non autorizzati

Facebook acquisisce la startup Source3 per combattere l'upload di video non autorizzati

Il colosso fondato da Mark Zuckerberg non ha intenzione di cedere di un millimetro nella battaglia perché la piattaforma social più frequentata al mondo non diventi una giungla, almeno in materia di diritto d'autore: Facebook nei giorni scorsi ha infatti acquisito la startup Source3, creata per tutelare il copyright e ideata da Patrick Sullivan, Ben Cockerham e Scott Sellwood, già fondatori di un'altra startup dedicata alla tutela del diritto d'autore, RightsFlow, acquisita da Youtube nel 2011.

Il travaso di video scaricati da Youtube e caricati sulla piattaforma social sta dando non pochi grattacapi allo staff del colosso di Menlo Park, California, sempre più interessata ad accreditarsi come interlocutore affidabile presso il mondo della discografia e - più in generale - dell'industria dell'intrattenimento: lo scorso marzo il gruppo Universal aveva infatti dichiarato guerra ai video delle cover appartenenti al proprio catalogo caricate dagli utenti sulla piattaforma social.