NEWS   |   Pop/Rock / 21/07/2017

La Cina vieta Justin Bieber: "Un cattivo esempio"

La Cina vieta Justin Bieber: "Un cattivo esempio"

Nuovo guaio per Justin Bieber: l'ufficio della cultura cinese ha annunciato che al cantante non verrà dato il permesso di esibirsi nella Repubblica Popolare, per via del suo comportamento fuori dal palco. Nella risposta alla richiesta di spiegazioni di un fan all'annuncio, postato sul sito dell'ufficio della cultura, si legge:

Justin Bieber è un cantante di talento, ma è anche un giovane straniero controverso. Per quanto ci riguarda, ha mostrato un serie di cattivi comportamenti, sia nella sua vita sociale che durante una precedente performance in Cina, che hanno causato malcontento tra il pubblico.
Al fine di regolare l'ordine e il nostro mercato, non è opportuno introdurre esempi di cattivo comportamento. Comunque, speriamo che Justin Bieber continui nel suo processo di crescita, migliorando costantemente le sue parole e azioni, diventando davero il cantante preferito dal pubblico.

Il riferimento è ovviamente ai vari incidenti degli ultimi anni fuori dal palco e, per quanto riguarda la Cina, ad alcune foto fatte presso la Grande Muraglia nel 2013, quando il cantante si esibì nel paese durante il "Believe tour". Si fece portare a spalle dalle proprie guardie del corpo e la cosa non fu presa bene dai media locali, creando polemica anche all'estero.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/NEy-2pDC-RGXRgsa_wmz8BHwOIg=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fi4.mirror.co.uk%2Fincoming%2Farticle2325939.ece%2FALTERNATES%2Fs615%2FJustin-Bieber-in-China-Slider.jpg

Il cantante è attualmente impegnato nel "Purpose tour" in America. Dal 23 settembre ha 5 date fissate in Asia: Giappone, Hong Kong, Filippine e Singapore. Nessuna data al momento è fissata in Cina.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi