Santiago in versione #NoFilter: il video de "La stanza"

Santiago in versione #NoFilter: il video de "La stanza"

Lo scorso 26 maggio è uscito "La stanza", singolo di Marco Muraglia in arte Santiago, scritto con Andrea Bonomo. Trentadue anni, originario di  Brindisi. Dopo una lunga gavetta ha pubblicato da indipendente  “Ghiaccio e Magma” nel 2012, seguito nel 2014 da "Diamante", autoprodotto. Per il terzo disco sta lavorando Unibversal Music", e dagli uffici della casa discografica ci ha mandato questa versione acustica della nuova canzone, che racconta così

"E partire di nuovo da zero ogni volta che vuoi..." è questa la frase che preferisco del mio brano.
"La Stanza" è il mio vero e proprio nuovo punto di partenza e forse non è un caso che il testo parli della voglia di essere liberi e di quanto sia importante nella vita avere la tranquillità che ti fa stare sereno e ti fa sentire a casa in qualunque posto. Oggi ve la propongo chitarra e voce, senza filtri, così come l'ho scritta e cantata la prima volta, sperando che dia a chi ascolta la stessa sensazione che ha dato a me. Un viaggio senza meta.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.