Indiemood sessions, Rumatera nei canali di Venezia

Indiemood sessions, Rumatera nei canali di Venezia

I Rumatera rappresentano un'eccezione più unica che rara nel panorama musicale italiano. I ragazzi, tutti provenienti dalla provincia di Venezia, sono stati in grado di unire le tradizione della propria terra e l'uso del dialetto alla lezione punkrock della scuola californiana degli anni '90. Scriverlo oggi, dopo dieci anni di tour, concerti e dischi è senza dubbio meno speciale, ma nel 2007, quando la band ufficialmente nasce, i Rumatera sono qualcosa di non catalogabile, che sfugge dagli schemi e non solo musicalmente, ma soprattutto a livello di testi e immaginario. I Rumatera sono da sempre la voce dei Tosi de Campagna e rappresentano la rivincita di quel mondo fatta di tradizioni, di provincia e di ruspante genuinità contro il messaggio omologante dei talent e reality. Dopo quasi dieci anni di vita, con più di 500 concerti alle spalle (tra cui Sziget Festival), sei dischi ed una serie televisiva da protagonisti (The Italian Dream), i Rumatera sono usciti il 1 Aprile con il nuovo disco "#ricchissimi. Nelle nostre sessions ci regalano “Na Seen”.

“Ci siamo divertiti un sacco, cantare su una barca a remi per i canali di Venezia è un privilegio che pochi musicisti possono avere. I ragazzi di indiemood sono simpaticissimi, anc merita he la gente di passaggio sui ponti si univa alla festa che si è creata, ea prossima volta femo na jornata intiera!!!”

 

“Voemo na canson che porta allegria
Voemo na canson pa stare in compagnia
Na seen che no se suga na sen che no va via na sen che se cavemo in Ostaria
Parchè coe femane a xe dura, l’amore no va ben
E quando che va mae te vien fora na seen
Na seen che no se suga na sen che no va via na sen che se cavemo in Ostaria...”

(Na Seen - Rumatera)

Scheda artista Tour&Concerti Testi
20 ago
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.