Ligabue: "Ci sarà un mio cameo in 'Made in Italy', ma nessuno lo capirà"

Ligabue: "Ci sarà un mio cameo in 'Made in Italy', ma nessuno lo capirà"

Ligabue nel pomeriggio ha fatto una diretta dal suo canale Facebook, rispondendo alle domande di quanti hanno partecipato, direttamente dal set di “Made in Italy”, il suo terzo film alla regia giunto alla sesta settimana di riprese.

Tra le risposte più interessanti e curiose tra quelle date: "Se ci sarà un mio cameo in 'Made in Italy'? Certo, ma nessuno lo capirà. Lo sveleremo a tempo debito". Quando gli è stato chiesto perché abbia scelto di nuovo Stefano Accorsi come attore protagonista, il Liga ha detto che il primo a volerlo è stato il produttore Domenico Procacci. Non ha mancato di dire che nel fine settimana si è recato allo stadio Olimpico di Roma a vedere il concerto degli U2 ed è stata una bella 'botta'.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.