LCD Soundystem: David Bowie spinse James Murphy al ritorno

In attesa di American Dream", il nuovo album degli LCD Soundsystem, previsto per settembre, James Murphy ha raccontato un retroscena che lo ha spinto a rispolverare il marchio a poco tempo dalla fine del progetto, dichiarata pubblicamente.

Dietro il ritorno degli LCD Soundsystem c'è lo zampino di David Bowie, che chiese anche a Murphy di produrre "Blackstar. Come ha raccontato Murphy in un'intervista alla BBC:

Ho passato un bel po' di tempo con David Bowie. Gli stavo raccontando della mia idea  di tornare, mettendo insieme la band.  Mentre io consideravo ogni aspetto della questione, lui mi disse: "Ti fa sentire a disagio?" E io dissi: "Sì", e lui disse: "Bene. Dovrebbe. Dovresti essere a disagio".
E la prima cosa che mi spuntò in testa era:« Che cosa?  Non sai cosa voglia dire essere a disagio!"  Questo era il mio pensiero. Perché immaginavo che se fossi stato David Bowie,  penserei solo a camminare dicendo "Sono David Bowie!", e nessuno può dirmi niente... A meno forse di non essere  Lou Reed....
Ci sono forse una o due persone di cui non si può dire niente, ma Bowie si metteva sempre volutamente a disagio. Capirlo è stato liberatorio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.