NEWS   |   Pop/Rock / 26/07/2017

I Wanna Rock all summer: Bruce Springsteen per filo e per segno

I Wanna Rock all summer: Bruce Springsteen per filo e per segno

Bruce che ha paura di fare un concerto? Sì, se è in diretta TV di fronte a milioni di persone. Nel 2009 la E Street Band venne chiamata a tenere l'Halftime Show del Superbowl. In 13 minuti, in diretta mondiale nel programma più visto dell'anno, devi suonare non per la gente che è lì, tra un tempo e l'altro della finale di football americano. Non solo per i tuoi fan. Ma soprattutto per gente che non ti conosce, e che può decidere se amarti o odiarti per gli anni a venire. Anche se sei il Boss, tremi. Bruce si mise a scrivere un saggio per raccontare quell'esperienza: se la riguardate, vedete esattamente la tensione che si scioglie, quando Bruce si lascia andare di fronte al microfono durante l'intro di "Tenth avenue freeze-out". Ok, ce l'ho fatta, ora si va: conquistiamo il pubblico.

BRUCE SPRINGSTEEN È​ PROTAGONISTA DI I WANNA ROCK: SCOPRI IL CATALOGO SONY MUSIC CENTURY MEDIA A PREZZO SPECIALE

Da quell'esperienza nacque anche l'idea di scrivere un libro, sul modello di quel saggio: "Born to run", uscita a settembre 2016 E anche la terza raccolta del boss, "Chapter and verse".  In album che vive sia di vita propria, sia come accompagnamento sonoro del libro. 

Il titolo è un gioco di parole: in italiano si traduce come "per filo e per segno". Bruce racconta la propria vita in musica, nei dettagli. Letteralmente è "capitolo e strofa". L'associazione del titolo della raccolta musicale al volume di memorie del Boss rende ancora più azzeccata l'associazione ai "capitoli e paragrafi": il libro è diviso in tre parti, ognuna con un titolo di una canzone.

La raccolta, così come il libro parte dalle origini: sono present 5 brani inediti- da quando formò i Castiles ("Baby I" incisa il 2 maggio 1966 al Mr. Music, Bricktown, NJ e "You Can't Judge a Book by the Cover", incisa il 16 settembre 1967 al Left Foot, Freehold, NJ; ), agli Steel Mill ("He's Guilty (The Judge Song)", incisa il 22 febbraio 1970 al Pacific Recording Studio, San Mateo, CA), alla Bruce Springsteen Band ("Ballad of Jesse James" incisa il 14 marzo 1972 ai Challenger Eastern Surfboards, Highland, NJ) al debutto come cantautore ("Henry Boy, incisa nel giugno 1972 ai Mediasound Studios, New York, NY).
Insomma, il racconto c "per filo e per segno" come Bruce Springsteen è diventato The Boss.

Ascolta la playlist “I wanna rock all summer”: 16 canzoni indimenticabili per un estate a tutte chitarre:

Scheda artista Tour&Concerti
Testi
PROG ITALIANO
Scopri qui tutti i vinili!