Perché la musica significa molto per l'uomo? Perché ha preceduto il linguaggio

Perché la musica significa molto per l'uomo? Perché ha preceduto il linguaggio

Perché l’essere umano è così sensibile alla musica? A questo annoso quesito che ha mille e una ipotesi cerca di rispondere Adam Ockelford con un articolo sul Guardian.

Mai come al giorno d’oggi la musica è facilmente raggiungibile ed è facilmente fruibile. La musica influisce molto sul modo in cui pensiamo, in cui comportiamo, in cui sentiamo. La musica è un mezzo davvero molto potente che lavora direttamente sulle emozioni. Chi ha a che fare – solo per fare un esempio - con soggetti affetti da demenza oppure da autismo può confermare che la musica riesce ad essere molto più efficace delle parole.

Allora definiamo quello che musica da quello che non lo è. I suoni della natura per noi umani non sono musica propriamente detta, quella che si esprime attraverso delle note che inducono delle risposte di genere emotivo.

A differenza delle parole, le note comunicano emozioni senza il vincolo della comprensione, perciò la musica richiede meno elaborazione ed è più istintiva rispetto al linguaggio. Il significato di musica e linguaggio viene compreso intuitivamente nei primi anni di vita.

La musica è importantissima perché crea da subito un legame fra genitori e neonati e anche oggetto di coesione in vari gruppi sociali. Ha un ruolo anche nello sviluppo empatico: se posso copiare i suoni che emetti, significa che siamo simili. Così per le emozioni. Se mi imiti, mi capisci e sai come mi sento.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.