Modena Park, la bufala del "cosa resta?": gli oggetti ritrovati dopo il live di Vasco (chiavi, sex toy, Rolex...)

Modena Park, la bufala del "cosa resta?": gli oggetti ritrovati dopo il live di Vasco (chiavi, sex toy, Rolex...)

Alla fine del Modena Park, l'evento live che ha visto Vasco protagonista la sera del 1 luglio, è scattata l'operazione di pulizia dell'area destinata al concerto.

Come riportano alcune testate giornalistiche, gli operatori delle tre aziende chiamate a svolgere l'opera di bonifica avrebbero trovato davvero di tutto, perso o abbandonato dai fan del rocker di Zocca. Stando a un primo inventario, sono stati rinvenuti: 111 smartphone, 3 tablet, 1.200 mazzi di chiavi, 670 paia di occhiali; 120 confezioni di preservativi; 1 Rolex Submariner (in acciaio), 51 carte di credito; 170 scarpe; 1 pigiama da uomo, 2 stampelle, 29 felpe, 60 reggiseni, 2 materassini gonfiabili, oltre 2.000 euro in contanti (in diversi portafogli), 1 confezione da 12 pannoloni per adulti incontinenti, 33 sacchi a pelo, 1 statuetta in legno di Padre Pio, 28 sex toy. E poi un numero enorme di cappellini, bandana e polsiere.

Il problema è che, come spiega "La Stampa", si tratta di una bufala:

Nella nota che sta facendo il giro dei social (e pubblicata da alcune testate giornalistiche) si parla di tre aziende impegnate nella pulizia dell’area. Peccato, però, che l’unica incaricata in questa operazione sia la Hera, azienda bolognese al servizio dell’amministrazione pubblica modenese, e dal Comune di Modena assicurano che «non è stato rinvenuto nessuno di questi oggetti». 

I dati reali parlano di più di 100 le tonnellate di rifiuti raccolte, con oltre 160 persone e un centinaio di mezzi al lavoro dalle primissime ore di domenica solo al parco Ferrari e nelle aree adiacenti.

Dall'archivio di Rockol - Le sei volte a San Siro
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.