Kanye West lascia Tidal per una questione di soldi

Kanye West lascia Tidal per una questione di soldi

Kanye West ha lasciato Tidal, il servizio di streaming di Jay-Z, per una questione di soldi. Come riporta TMZ, fonti vicine a Tidal hanno rivelato che Kanye non è per niente soddisfatto del servizio e sostiene che gli sono dovuti oltre tre milioni di dollari. Circa un mese fa gli avvocati di West hanno inviato una lettera a Tidal dove si sosteneva che la società stava violando il contratto e per questo motivo lo stesso sarebbe stato interrotto. Al momento non è ancora stata trovata una soluzione alla questione.

La controversia ruota attorno all’album di Kanye West “The life of Pablo”, uscito nel febbraio 2016, che ha portato un milione e mezzo di nuovi utenti a Tidal. Un exploit che Tidal avrebbe dovuto premiare (come da accordi) con un bonus, non ancora corrisposto. In più ci sarebbero in sospeso anche delle spese riguardanti video musicali che non gli sarebbero ancora state rimborsate.

Tidal dal canto suo sostiene che Kanye è ancora sotto contratto e ha minacciato di denunciarlo se dovesse legarsi a un’altra società di streaming.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.