Dark Polo Gang - la recensione di "Twins"

Dark Polo Gang - la recensione di "Twins"

La Dark Polo Gang pubblica "Twins", primo album ufficiale - o, almeno, il primo ad uscire nei negozi in formato fisico dopo "Full metal dark" del 2015, pubblicato solamente in free download su internet. Il disco è stato prodotto da Sick Luke e tra gli ospiti c'è anche Gué Pequeno. L'impressione è che i cinque ragazzi si vogliano prendere in giro per prendere in giro tutti gli altri rapper, quelli duri e puri, che più volte hanno criticato aspramente la Dark Polo Gang. E lo fanno così...

Permetteteci di dire che quello della Dark Polo Gang ci sembra un atteggiamento un po' punk, ribelle e beffardo: se ne fregano di tutto ("Piscio sopra gli haters", rappano in "Sportswear"). E lo fanno con il genere, la trap, che i rapper 2.0 considerano come un'evoluzione del rap: in sostanza, questo genere (che in America è esploso una ventina di anni fa e che nel nostro paese è arrivato molto tardi) mischia la struttura ritmica dei pezzi rapa sonorità più elettroniche. Le basi sono tutte di Sick Luke, che insieme a Charlie Charles è il producer di riferimento dei trapper (ha collaborato con IZI e Tedua, ma ha prodotto anche Gué Pequeno - che compare tra gli ospiti del disco e che ha voluto Tony Effe nel suo nuovo album, "Gentleman" - e Emis Killa).

 

Leggi la recensione completa di "TWINS" cliccando qui

Scheda artista Tour&Concerti Testi
22 ago
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.