Paul McCartney, accordo "confidenziale" con Sony/ATV sulle canzoni dei Beatles

Paul McCartney, accordo "confidenziale" con Sony/ATV sulle canzoni dei Beatles

Lo scorso gennaio la notizia della causa intentata da Paul McCartney contro  Sony/ATV Music Publishing per la proprietà dei diritti su alcune composizioni dei Beatles: McCartney, in base ad accordi pre-esistenti, nel 2018 sarebbe dovuto tornare a essere proprietario di diversi classic, fra cui "Love Me Do", "All You Need Is Love" e "I Want to Hold Your Hand".

La causa venne intentata in via preventiva dopo diversi tentativi di avere la certezza del rispetto dell'accordo. La procedura venne confermata dal legale dell'ex Beatle: "Paul McCartney oggi ha depositato una causa nella corte federale di New York, contro Sony/ATV, per ribadire la proprietà dei diritti [...] sulle canzoni che che ha scritto con John Lennon e inciso coi Beatles. La causa è stata depositata nella Corte Distrettuale del Southern District di New York e ha il numero 17cv363".

L'Hollywood Reporter riporta che l'autore e l'editore hanno trovato un accordo "confidenziale" per risolvere la questione. Secondo quanto scrive la testata,  l'avvocato di McCartney Michael Jacobs ha inviato nei giorni scorsi una lettera al giudice distrettuale statunitense Edgardo Ramos alla corte federale di New York in cui si legge che 

le parti hanno risolto la questione stipulando un contratto di regolamento confidenziale e chiedono congiuntamente che la Corte inserisca l'atto proposto allegato che respinga l'azione sopra citata senza pregiudizio.

Ovviamente le parti non hanno rivelato i termini dell'accordo, e si sono rifiutata di commentare ulteriormente.

Dall'archivio di Rockol - La storia di “RAM” di Paul McCartney
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.