Tutelati in pochi clic: chi (e come) può iscriversi a SIAE online – SIAE Faq, episodio 10

Tutelati in pochi clic: chi (e come) può iscriversi a SIAE online – SIAE Faq, episodio 10

C'erano una volta gli esami e le lunghe, macchinose e costose procedure di istruttoria che rendevano l'affiliazione alla Società Italia Autori ed Editori una cosa per pochi. Ma gli anni passano e non sempre è un male. Anzi: le nuove tecnologie e il nuovo corso intrapreso dalla società fondata a Milano nel 1882 hanno reso ai potenziali associati la vita infinitamente più semplice rispetto a solo pochi anni fa.

Come? Per esempio rendendo possibile l'iscrizione a SIAE online e a costi praticamente azzerati. La domanda chiave del decimo appuntamento con le risposte alle domande più comuni inviateci dai lettori sulle tecnicalità riguardanti il diritto d'autore, quindi, è...

Chi può iscriversi online a SIAE?

Possono iscriversi online a SIAE tutti coloro che si iscrivono per la prima volta come autori e/o compositori e non siano già tutelati da SIAE come eredi di altri autori. Liscrizione online per gli under 31 è gratuita. Liscrizione online non è disponibile per ex-iscritti SIAE e per i minori di 16 anni. Dal 1 Gennaio 2017 anche per gli over 31 è stata eliminata la quota di istruttoria.

L'iscrizione online a SIAE è possibile dal 24 luglio del 2016: per completare con successo la procedura guidata è necessario inserire il proprio indirizzo email, i dati anagrafici e l’indirizzo di residenza.

Una volta avviata la procedura di iscrizione sarà possibile scegliere il tipo di rapporto di tutela da instaurare con SIAE, tra associazione e mandato. Attenzione: solo gli associati possono partecipare attivamente alla vita societaria, esercitando diritto di voto all’interno dell’Assemblea.

Una volta terminata la procedura, verrà richiesto di effettuare il pagamento. I costi di iscrizione sono già stati affrontati nella terza puntata della SIAE Faq, disponibile a questo indirizzo.

Il sistema fornirà in automatico la documentazione da firmare e inviare presso la direzione generale della Società: al termine della procedura di iscrizione online si disporrà delle credenziali personali per l’accesso al Portale Autori ed Editori (al proposito, si veda la nona puntata delle SIAE Faq disponibile a questo indirizzo), dove sarà possibile monitorare in ogni momento lo stato della propria iscrizione e ricevere eventuali comunicazioni direttamente dagli Uffici SIAE.

Condizione necessaria e sufficiente perché l'iscrizione online abbia buon esito è il deposito di un'opera: l'operazione spauracchio che una volta imponeva la consegna di uno spartito oggi, grazie al Web e al processo di digitalizzazione degli archivi, è stato notevolmente velocizzato e semplificato, tanto da poter essere compiuto in autonomia anche da chi non abbia confidenza col pentagramma. Ora, infatti, gli autori possono caricare online un file in mp3 in alternativa allo spartito, e al posto della firma per l’autenticazione riceveranno un codice via SMS.

Le nuove modalità, dicono le statistiche, sono state accolte molto bene dalla comunità artistica tricolore: nel 2016 SIAE ha ricevuto oltre 7.000 domande d’iscrizione, di queste quasi il 70% è avvenuto online. E solo lo scorso maggio gli archivi della SIAE si sono arricchiti – grazie alle nuove modalità offerte dal Web - di 5000 depositi.

Leggi tutte le SIAE Faq qui.

Dall'archivio di Rockol - 11 Artisti diventati famosi grazie ai video su Internet
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.