Thom Yorke e Jonny Greenwood in beneficenza a Macerata: raccolti 231.000 euro

Thom Yorke e Jonny Greenwood in beneficenza a Macerata: raccolti 231.000 euro

Il concerto di beneficenza organizzato per il 20 agosto allo Sferisterio di Macerata il cui ricavato andrà a favore delle popolazioni delle Marche colpite dal terremoto che avrà come protagonisti i due Radiohead Thom Yorke e Jonny Greenwood ha incassato, stando a quanto riportato da Il Resto del Carlino, 231.020 euro.

La rivendita online ha polverizzato in soli quattro minuti la disponibilità dei biglietti. Quanto raccolto al botteghino sarà interamente devoluto al comitato ‘Arte pro arte’ per il finanziamento del recupero, del restauro e per la tutela del patrimonio artistico del Maceratese, Fermano e Ascolano.

Dice uno degli organizzatori, Luciano Messi dell’Associazione Sferisterio: “Ce lo aspettavamo era prevedibile che i biglietti sarebbero finiti in pochissimi minuti. I biglietti sono stati acquistati da persone da tutta Italia e anche da Paesi esteri europei. In quei cinque minuti si è riversata sul sito una quantità incredibile di appassionati. Da parte nostra, ci siamo attrezzati per dare le informazioni al meglio e nel modo più chiaro possibile. Certo, capisco il disagio di mettersi in coda e la delusione di chi non è riuscito a conquistare un posto, ma ci siamo passati tutti”.

Per quanti non sono riusciti a mettere le mani sul prezioso tagliando si stanno vagliando opportunità che vanno dallo streaming a un possibile maxischermo, ma nulla è ancora deciso. Continua Messi: “È tutto da vedere, saranno i Radiohead, insieme al comitato, a decidere, visto che ci regalano il concerto. Ciò che è certo è che la vendita dei biglietti vuole essere solo il primo passo della raccolta fondi, che va incrementata. Pensiamo ad esempio a una vendita all’asta di oggetti firmati dagli artisti”. 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.