NEWS   |   Pop/Rock / 20/07/2018

Carlos Santana compie 71 anni: le sue migliori collaborazioni quando le collaborazioni non andavano di moda (1 / 11)

Carlos Santana compie 71 anni: le sue migliori collaborazioni quando le collaborazioni non andavano di moda

E' vero che a riportarlo all'attenzione del grande pubblico fu un album di collaborazioni - "Supernatural", del '99 - dove lui, padrone di casa, si abbandonava ai fraseggi sulla sua fida sei corde in compagnia (anche) di giganti come Eric Clapton, ma associare direttamente il nome di Santana a - per dire - quello dei Manà (sullo stesso album il loro featuring su "Corazon espinado" fece da traino all'intero disco) sarebbe ingiusto: il grandissimo chitarrista messicano naturalizzato statunitense che oggi compie 71 anni di featuring, quando ancora non si chiamavano così e non c'erano i video a rilanciarli presso la platea generalista, ne ha fatti parecchi, tutti decisamente preziosi: da fuoriclasse del jazz come John McLaughlin e Herbie Hancock a sigle storiche del rock più sfaccettato come Jefferson Airplane e Weather Report, fino ad arrivare a autentici monumenti come Aretha Franklin, John Lee Hooker e Bob Dylan, Santana, prima della sua riscoperta da parte dei mercati, ha incrociato il manico della propria chitarra col la carriera di tanti illustri colleghi.

Essendo quella di oggi un'ottima occasione per celebrarlo, ecco - nelle pagine che seguono - dieci collaborazioni d'epoca di Carlos Santana che molto probabilmente oggi non sentirete in radio: giusto per tenere presente - al netto dei patinati featuring che hanno fatto la sua fortuna presso il pubblico più giovane - dove affondino le radici di una dei più grandi chitarristi che il rock si sia mai regalato. Buon ascolto!