Oltre Ed Sheeran: i concerti di Biffy Clyro, Chic e (a sorpresa) Killers all'ultima giornata di Glastonbury 2017 - VIDEO

Oltre Ed Sheeran: i concerti di Biffy Clyro, Chic e (a sorpresa) Killers all'ultima giornata di Glastonbury 2017 - VIDEO

Ad animare l'ultima giornata dell'edizione di Glastonbury 2017 non c'è stato solamente l'headliner Ed Sheeran: tra gli artisti che si sono esibiti al festival musicale britannico nella giornata di ieri, domenica 25 giugno, ci sono stati anche i Biffy Clyro, gli Chic e - a sorpresa - i Killers.

La band scozzese, che il pubblico italiano ha avuto modo di vedere lo scorso febbraio al Festival di Sanremo (Simon Neil e compagni sono stati tra gli ospiti internazionali del Festival) e che avrà modo di ascoltare dal vivo tra qualche giorno a Collegno e Rimini, si è esibita sul palco principale della manifestazione poco prima del concerto di Ed Sheeran, nel tardo pomeriggio. I Biffy Clyro hanno proposto dal vivo una ventina di brani, per poco più di un'ora di musica: non sono mancati i pezzi tratti dal loro ultimo album, "Ellipsis", uscito lo scorso anno. Ecco, di seguito, il video intregrale del concerto (la clip, che è stata pubblicata sul sito della BBC, che ha trasmesso in diretta streaming il festival, potrebbe presto essere rimossa da YouTube):

Prima dell'esibizione dei Biffy Clyro, il Pyramid Stage ha ospitato la performance degli Chic di Nile Rodgers (che ha recentemente collaborato con Max Pezzali per il nuovo singolo dell'ex 883, "Le canzoni alla radio"). La band ha fatto ballare gli spettatori del festival di Glastonbury sulle note dei suoi classici funky, da "We are family" a "Le freak", passando per una cover di "Get lucky" dei Daft Punk (Nile Rodgers partecipò alle registrazioni della canzone del duo francese, suonando la sua chitarra) e di "Let's dance" di David Bowie (Nile Rodgers affiancò il fu Duca Bianco nella produzione dell'omonimo album, suonando ovviamente anche la chitarra).

Nel pomeriggio hanno suonato a Glastonbury anche i Killers, la cui esibizione non era stata annunciata: la band guidata da Brandon Flowers, che ha da poco annunciato il ritorno sulle scene discografiche con un nuovo album, ha tenuto un mini-concerto sul John Peel Stage, proponendo un totale di dieci brani. Non è mancata la hit "Human" e non è mancato neppure il primo singolo estratto dal prossimo disco della band, "The man".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.