Jeremy Corbyn contro Donald Trump sul palco di Glastonbury 2017 - VIDEO

Jeremy Corbyn contro Donald Trump sul palco di Glastonbury 2017 - VIDEO

Alla fine è successo davvero: Jeremy Corbyn, il 68enne leader del Partito Laburista, "rivale" della premier britannica Theresa May, è salito sul palco di Glastonbury 2017, il festival musicale ospitato dal villaggio di Pilton, nel Somerset dell'Inghilterra. Della partecipazione di Corbyn aveva parlato qualche giorno fa dal fondatore del festival, Michael Eavis: "Non vedo l'ora! È davvero l'eroe del momento. Questo è il futuro del paese". Il leader del Partito Laburista è salito sul palco del Pyramid Stage nel pomeriggio di oggi, sabato 24 giugno, per annunciare i Run the Jewels, duo hip hop statunitense che nelle presidenziali degli USA dello scorso anno si era schierato a favore del democratico Bernie Sanders e che alle recenti elezioni britanniche aveva sostenuto proprio Corbyn.

Jeremy Corbyn era particolarmente atteso, a Glastonbury: già ieri sera, durante l'esibizione dei Radiohead, il pubblico ha intonato cori con il nome di Corbyn - alla folla si è unito pure il frontman della band di "Creep", Thom Yorke, che poi ha preso in giro Theresa May. L'ingresso del rivale della May a Glastonbury è stato trionfale: Corbyn è arrivato all'interno di una jeep e i giovani spettatori del festival hanno seguito la macchina danzando e dedicandogli cori.

Sul palco, prima dell'esibizione dei Run the Jewels, Corbyn ha tenuto un discorso che è durato circa un quarto d'ora. Un discorso politico, ovviamente, in cui, rivolgendosi ai giovani, Corbyn ha detto:

"Sapete, la politica è effettivamente la vita di tutti i giorni. Riguarda tutti noi: quello che vogliamo, quello che sogniamo, quello che desideriamo raggiungere, quello che vogliamo per tutti gli altri".

Non sono mancate frecciatine, piuttosto esplicite, rivolte a Donald Trump:

"Ho un messaggio per il presidente Donald Trump: costruisci ponti, non muri. Non possiamo distruggere questo Pianeta attraverso l'inquinamento. Noi ci dobbiamo vivere, su questo Pianeta: ce n'è solo uno. E neanche Trump è convinto del fatto che ce ne sia un altro".

Ecco, di seguito, il video della partecipazione di Corbyn a Glastonbury 2017:

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.