Oltre i Radiohead: i concerti di Lorde, Flaming Lips e Major Lazer a Glastonbury 2017 - VIDEO

Oltre i Radiohead: i concerti di Lorde, Flaming Lips e Major Lazer a Glastonbury 2017 - VIDEO

Non solo i Radiohead: durante la prima giornata del week-end di Glastonbury 2017, ieri, venerdì 23 giugno, si sono esibiti sul palco del festival anche - tra gli altri - Lorde, i Flaming Lips e i Major Lazer.

La cantautrice neozelandese, alla sua prima partecipazione al festival, si è esibita sull'Other Stage tra le 20.45 e le 21.45, dopo che il palco era stato animato, nel pomeriggio, da Glass Animals, Halsey e George Ezra. Lorde ha presentato dal vivo il suo nuovo album in studio, "Melodrama", anche se bisogna dire che quasi tutte le canzoni del disco erano già state presentate live durante alcuni recenti concerti, prima dell'uscita del disco. L'ideale sequel di "Pure heroine", l'album con il quale Lorde si fece conoscere nel 2013, è uscito la scorsa settimana ed è stato accolto molto positivamente dagli addetti ai lavori in tutto il mondo (qui la nostra recensione). Durante l'esibizione a Glastonbury Lorde ha suonato quasi tutti i brani del disco, con le sole eccezioni di "Hard feelings/Loveless" e "Writer in the dark". E non sono mancate hit del passato come "Royals" e "Tennis court".

I Flaming Lips, che avevano suonato sul palco del festival di Glastonbury già nel 2003 e nel 2010, hanno invece suonato sul Park Stage tra le 22.45 e la mezzanotte. Durante il set, la rock band statunitense ha anche omaggiato David Bowie con una cover di "Space oddity", con il frontman Wayne Coyne che si è fatto rinchiudere in una sfera che ha rotolato poi sopra il pubblico.

I Major Lazer hanno chiuso la serata dell'Other Stage, esibendosi dalle 22.30 alle 23.45. Il gruppo guidato da Diplo ha fatto ballare il pubblico del festival con - tra le altre tracce - anche i remix di "Shape of you" di Ed Sheeran e "Wannabe" delle Spice Girls.

 

Scheda artista Tour&Concerti Testi
1 set
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.