Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 24/06/2017

Radiohead a Glastonbury: cosa è successo, la scaletta, il video e l'audio integrale del concerto - GUARDA / ASCOLTA

Radiohead a Glastonbury: cosa è successo, la scaletta, il video e l'audio integrale del concerto - GUARDA / ASCOLTA

I Radiohead sono stati gli headliner della prima giornata del week-end di Glastonbury 2017, il popolare festival musicale ospitato dal villaggio di Pilton, nel Somerset dell'Inghilterra. Ieri sera, venerdì 23 giugno, Thom Yorke e compagni si sono esibiti sul palco principale del festival, il Pyramid Stage, dopo - tra gli altri - i Royal Blood e i The XX: si è trattato della quarta partecipazione al festival di Glastonbury per la band di "Ok Computer" (leggi qui lo speciale di Rockol per il ventennale), dopo le esibizioni del 1997, del 2003 e del 2011. Ecco cosa è successo durante il set dei Radiohead, la scaletta e il video (integrale) del concerto.

I Radiohead hanno suonato un totale di 25 canzoni: il concerto si è aperto con "Daydreaming" (una delle tracce dell'ultimo disco della band, "A moon shaped pool") e si è chiuso con "Karma police" (una delle canzoni di "Ok Computer"). Non è mancata "Creep", suonata per la dodicesima volta negli ultimi 35 concerti (prima di Glastonbury l'avevano suonata agli i-Days di Monza, appena una settimana fa). Il concerto è stato trasmesso in diretta dalla BBC, sia in tv che in radio: sul sito della BBC, a questo link, potete ascoltare l'audio integrale del concerto.

Non sono mancati, durante il concerto, dei momenti "politici". Come quando Thom Yorke si è unito alla folla che faceva i cori con il nome di Jeremy Corbyn, il leader del Partito Laburista "rivale" di Theresa May (atteso a Glastonbury questa sera, sabato 24 giugno, per introdurre i Run the Jewels) o come quando il frontman della band ha preso in giro la stessa Theresa May: sulla coda di "Myxomatosis" Thom Yorke ha ripetuto a mo' di mantra il motto usato dalla premier britannica durante le recenti elezioni, "Strong and stable".

Alla fine del concerto, quando i Radiohead hanno abbandonato il palco, i fan hanno intonato alcuni versi di "Karma police": "For a minute there, I lost myself".

Ecco, di seguito, il video integrale del concerto e la scaletta:


"Daydreaming" "Lucky"
"Ful stop"
"Airbag"
"15 step"
"Myxomatosis"
"Exit music (for a film)"
"Pyramid song"
"Everything in its right place"
"Let down"
"Bloom"
"Weird fishes/Arpeggi"
"Idioteque"
"You and whose army?"
"There there"
"Bodysnatchers"
"Street spirit (Fade out)"
"No surprises"
"Nude"
"2 + 2 = 5"
"Paranoid android"
"Fake plastic trees"
"Lotus flower"
"Creep"
"Karma police"

Scheda artista Tour&Concerti
Testi