Glastonbury, la terza giornata del Festival si è aperta oggi con un minuto di silenzio

Glastonbury, la terza giornata del Festival si è aperta oggi con un minuto di silenzio

Il Festival di Glastonbury, iniziato mercoledì scorso e che si concluderà domenica, ha aperto la giornata di oggi, venerdì 23 giugno, alle 10,40 ora locale, con un minuto di silenzio in memoria delle vittime degli attentati terroristici di Londra e di Manchester e dell'incendio del palazzo di Londra. Sul palco è salito Peter Hook dei New Order, la cui figlia era fra il pubblico del concerto di Ariana Grande a Manchester, ha chiesto:
"Per favore, cogliamo questa occasione per indirizzare speranze e preghiere in favore dell'amore, della vita e delle libertà, valori che siamo qui per celebrare. Mandiamo la nostra comprensione a tutti coloro che sono stati colpiti in qualche modo dagli attentati di Londra e di Manchester e dall'incendio della Grenfell Tower. Dio vi benedica tutti".
Alla fine del minuto di silenzio Hook è stato raggiunto sul palco da Rowetta, la cantante degli Happy Mondays, ed entrambi si sono uniti all'Hacienda Classical, una collaborazione fra i DJ di Manchester Graeme Park e Mike Pickering e la Manchester Camerata Orchestra, insieme per rieseguire versioni orchestrali di classici della dance.

 

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.