Vasco Rossi a Modena Park, gli organizzatori: 'Tutti i nostri lavoratori assunti con regolare contratto'

Vasco Rossi a Modena Park, gli organizzatori: 'Tutti i nostri lavoratori assunti con regolare contratto'

Best Union, la società che attraverso la sua controllata Big Bang sta curando l'organizzazione di Modena Park, il mega-evento col quale il prossimo primo luglio il rocker di Zocca celebrerà i suoi quarant'anni di attività, ha rilanciato nel pomeriggio di oggi un comunicato della CGIL di Modena riguardante l'inquadramento del personale che sarà operativo al raduno nei settori di "accoglienza, biglietteria, controllo accessi e steward".

L'accordo, firmato da Best Union con Filcams/Cgil Modena, Fisascat/Cisl Emilia Centrale e Uiltucs/Uil Modena e Reggio Emilia, con la presenza di Cgil Cisl Uil, prevede che tutto il personale in attività all'evento sia inquadrato come "addetto ai servizi, ovvero il livello D che è il corretto livello di inquadramento contrattuale per gli addetti ai servizi di accoglienza, evitando i livelli di ingresso per il personale neo-assunto (livelli E e F)".

"E’ stata anche concordata la garanzia dei pasti per tutti i lavoratori impiegati, forniti da parte dell’azienda come istituto aggiuntivo a quanto previsto dal CCNL", prosegue il comunicato: "I sindacati si dicono soddisfatti per il risultato raggiunto, in particolare in relazione all’applicazione del contratto collettivo nazionale e quindi per le regolari modalità di assunzione che escludono l’utilizzo di forme contrattuali precarie e meno tutelanti. Con questa tipologia contrattuale i lavoratori hanno tutte le tutele, a partire, per esempio, dalla piena copertura contributiva che in caso di raggiungimento dei requisiti permetterà loro di accedere anche all’indennità di disoccupazione (Naspi)".

Scheda artista Tour&Concerti Testi
PROG ITALIANO
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.