Who, Robbie Williams, Carl Barat, Liam Payne, Celine Dion e altri insieme per un singolo benefico dopo l'incendio della Grenfell Tower

Who, Robbie Williams, Carl Barat, Liam Payne, Celine Dion e altri insieme per un singolo benefico dopo l'incendio della Grenfell Tower

Una squadra di artisti di altissimo profilo composta da - tra gli altri - Who, Robbie Williams, Liam Payne, Celine Dion ed Emeli Sande si è mobilitata per registrare un singolo i cui proventi dalle vendite verranno destinati ai sopravvissuti e alle famiglie delle vittime del rogo della Grenfell Tower, il terribile incendio che lo scorso 14 giugno, nel quartiere londine di North Kensington, ha mietuto oltre cinquanta vittime, tra le quali i nostri connazionali Gloria Trevisan e Marco Gottardi.

Ad orchestrare l'operazione è stato Simon Cowell, deus ex machina dei talent musicali britannici, discografico (con l'etichetta Syco, per la quale sono stati pubblicati lavori di - tra gli altri - One Direction, Little Mix, Il Divo, Labrinth, Noah Cyrus e altri) nonché residente nel quartiere teatro della tragedia: con un tweet postato sul suo canale ufficiale il già giudice di X Factor UK aveva esplicitamente dichiarato di volersi mettere in gioco per sostenere i concittadini colpiti dalla tragedia, ma senza rivelare alcun dettaglio.

Alle "telefonate" di Cowell pare abbiano risposto, appunto, la band di "My Generation", oltre che all'ex protegé Liam Payne (che, curiosamente, è stato indicato tra gli aderenti all'iniziativa nonostante non sia più sotto contratto con la Syco, a differenza dell'ex collega Louis Tomlinson, per il momento non citato in organico nonostante abbia in essere un contratto con Cowell per la sua carriera da solista dopo il congelamento dei One Direction) e la diva pop canadese, secondo fonti britanniche l'ultima ad aver fornito la propria adesione. Della partita sarebbero anche Paloma Faith, Rita Ora, James Blunt, il frontman degli Stereophonics Kelly Jones, Carl Barat (Libertines, Dirty Pretty Things), Skepta e Stormzy.

Le session di registrazione si sono tenute - secondo quanto riferito dall'Express - presso i Sarm Studios: il brano scelto per l'incisione dovrebbe essere "Bridge Over Troubled Water", brano scritto da Paul Simon - originariamente inserito come title track del quinto album da studio di Simon & Garfunkel pubblicato nel 1970 - già riletto, nel corso degli anni, da - tra gli altri - Aretha Franklin e Elvis Presley.

La presentazione del brano è attesa per il prossimo mercoledì alle 8 del mattino ora locale (alle 9, in Italia).

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.