Beyoncé è di nuovo mamma: sono nati i due gemelli

Beyoncé è di nuovo mamma: sono nati i due gemelli

Beyoncé è di nuovo mamma: l'ex Destiny's Child ha dato alla luce i due gemelli. Secondo quanto riferiscono alcune testate statunitensi, tra cui il periodico People, la popstar - già mamma di Blue Ivy, nata nel gennaio del 2012 - avrebbe partorito i due gemellini avuti dalla relazione con suo marito Jay-Z all'inizio di questa settimana. Una fonte vicina a Beyoncé e Jay-Z ha detto a People:

"Beyoncé e Jay-Z sono emozionati e hanno cominciato a condividere la notizia con la loro famiglia e con gli amici più intimi".

La cantante aveva annunciato di essere in dolce attesa con una foto pubblicata su Instagram lo scorso febbraio, che la ritraeva mentre mostrava il pancione. Secondo i primi dettagli, rivelati dal sito di gossip e intrattenimento TMZ, i due gemelli sarebbero un maschio e una femmina: la cantante è ancora in ospedale, insieme ai due neonati, ma sia mamma che bambini stanno bene.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.