George Harrison: la storia del testo dedicato a Ringo Starr ritrovato dalla vedova

George Harrison: la storia del testo dedicato a Ringo Starr ritrovato dalla vedova

Nella riedizione dell'autobiografia di George Harrison, "I, me mine", scritta dall'ex chitarrista dei Beatles insieme a Derek Taylor (il portavoce del gruppo) e originariamente pubblicata nel 1980 (poi ristampata nel marzo del 2007), come nell'edizione del 2007, sono contenute fotografie e testi di canzoni, alcuni inediti. Tra questi anche il testo di una canzone che George Harrison aveva dedicato a Ringo Starr, suo ex compagno di band: la vedova, Olivia Harrison, ha ritrovato questo testo all'interno di un vecchio panchetto di un pianoforte in casa Harrison, nell'Oxfordshire.

In questo testo, il chitarrista si rivolgerebbe direttamente a Ringo Starr, dicendogli: "Hey Ringo, now I want you to know that without you my guitar plays far too slow. I've heard no drummer who can play it quite like you", vale a dire "Hey Ringo, adesso voglio che tu sappia che senza di te la mia chitarra suona troppo lentamente. Non ho ascoltato un batterista in grado di suonare come te".

A proposito del ritrovamento, Olivia Harrison ha detto:

"C'era una cartella nel panchetto e dentro ci ho trovato un foglio scritto a macchina per 'Hey, Ringo'. Penso l'abbia scritto intorno al 1970".

La vedova ha inoltre detto che probabilmente George Harrison aveva anche registrato la musica per il testo su un'audiocassetta e che il panchetto nel quale ha ritrovato il testo è lo sgabello sul quale Billy Preston (che suonò l'organo con i Beatles) si sedeva quando suonava con George". Olivia Harrison ha fatto avere una copia del testo a Ringo Starr, lo scorso febbraio, e ha detto:

"Non l'aveva mai visto, prima. Ha detto: 'Cos'è?'. Era così sorpreso".

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.