Niccolò Fabi pubblica una nuova versione di 'Il giardiniere' - ASCOLTA

Niccolò Fabi pubblica una nuova versione di 'Il giardiniere' - ASCOLTA

Niccolò Fabi torna indietro di vent'anni e pubblica una nuova versione di "Il giardiniere", uno dei singoli con cui si fece conoscere all'inizio della sua carriera. Originariamente uscita nel 1997, pubblicata all'interno dell'omonimo album in studio del cantautore romano, la canzone è stata incisa in versione rivisitata: il nuovo arrangiamento si ispira all'indie-folk americano, un po' rurale e un po' retro, a cui Fabi si è rifatto già nel suo ultimo album di inediti, "Una somma di piccole cose". A proposito di questa nuova versione della canzone, che anticipa la raccolta per i vent'anni di carriera di Niccolò Fabi in uscita ad ottobre, il cantautore dice:

"Così per la raccolta dei vent’anni di musica pubblicata mi sono rimesso a suonare un po' di canzoni vecchie. Non necessariamente le più belle. Non necessariamente quelle che sono piaciute di più. Forse solo quelle che in questo momento avrei suonato con più gusto in salotto per i miei amici. Il rapporto con le proprie canzoni è un rapporto complesso. Così come quello con i momenti o gli eventi che le hanno generate. Sono davvero fortunato a potere ancora scegliere di pubblicarle. Venti anni dopo nonostante tutto, grazie a tutto. 'Il giardiniere' è stata scritta in qualche pomeriggio intorno al 1994. 'Il giardiniere' è anche il titolo del mio primo disco. Quasi inevitabile partire da qui".


Per la nuova versione di "Il giardiniere" è stato realizzato anche un videoclip, prodotto, girato e montato da Giacomo Citro, che ricorda un po' quello del singolo "Facciamo finta", contenuto proprio all'interno di "Una somma di piccole cose": la clip alterna immagini che hanno per protagonista Niccolò Fabi in studio e i paesaggi esterni.

Scheda artista Tour&Concerti Testi
1 dic
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.