Esce oggi la versione di Ronan Keating di ‘Father and son’ (Stevens/Islam)

Esce oggi la versione di Ronan Keating di ‘Father and son’ (Stevens/Islam)
In Gran Bretagna è da oggi nei negozi la versione di “Father and son” fatta da Ronan Keating. L’originale è uno dei “classici” di Cat Stevens, il cantante anni Settanta che nel 1977 si è convertito all’islamismo e si fa chiamare Yusuf Islam. Da quando ha abbracciato la nuova religione, l’ex Cat non ha più pubblicato dischi e non si è più esibito in pubblico. Due sole le eccezioni: nel 2003 registrò nuovamente la sua “Peace train” come messaggio contro la guerra, anche se la versione venne resa disponibile solo per download, ed ancora nel 2003, quando apparì nel corso di un concerto alla Royal Albert Hall di Londra. “Father and son” è ben conosciuta da Keating: il gruppo in cui militava, i Boyzone, ne avevano portato al successo una versione nel 1995. Keating e Stevens/Islam sono piuttosto amici: i due si sono conosciuti anni fa sul set della trasmissione “Top of the pops”, alla quale Stevens/Islam aveva portato suo figlio.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.