Indiemood sessions, Covent Garden nei canali di Venezia

Indiemood sessions, Covent Garden nei canali di Venezia

Covent Garden nascono nel 2015 da un progetto di Vittorio Venerus e Lorenzo Tre, nell’aprile 2015 pubblicano il loro EP di debutto “Demantur” subito notato dall’etichetta Custom Made Music (USA) ed inserito nelle loro compilation. Qualche mese più tardi entrano a far parte di Ghostcity.collective (ITA) e formano il gruppo definitivo con l’aggiunta di Denis Carli (chitarra) e Thomas Carli (batteria). Hanno condiviso fino ad ora il palco con artisti del calibro di Brothers in Law (ITA) e The Altered Hours (IRL), al momento sono impegnati in studio alla realizzazione del loro primo LP. Nelle nostre sessions ci regalano "Lailoo".

Il progetto Indiemood è bellissimo e il ricordo di quella giornata pure, persone gentili e professionali, che ci hanno accompagnato nella cornice suggestiva dei canali Veneziani. Grazie Indiemood!"

"...I miss everything we are never going to be..."

(Lailoo – Covent Garden)

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.