Gino Paoli torna sul palco dopo l'operazione e lavora a un nuovo disco

Gino Paoli torna sul palco dopo l'operazione e lavora a un nuovo disco

Dopo l'operazione all'aorta alla quale ha dovuto sottoporsi lo scorso marzo a causa di un aneurisma, il cantautore di Monfalcone torna sul palco: questa estate Gino Paoli si esibirà in tutta Italia con una serie di concerti, mentre lavora ad un nuovo disco di inediti.

Per quanto riguarda i concerti, Paoli - che il prossimo settembre spegnerà 83 candeline - nelle prossime settimane sarà impegnato su più fronti.
Anzitutto, i concerti del progetto voce e pianoforte con Danilo Rea, "Due come noi che...", vedranno il cantautore e il pianista proporre classici italiani e internazionali, i successi di Paoli e brani pescati dal repertorio della canzone d'autore napoletana e francese.
Altri concerti vedranno Paoli e Rea condividere il palco con Sergio Cammariere e a jazzisti come Amedeo Ariano (batteria), Luca Bulgarelli (contrabbasso), Bruno Marcozzi (percussioni) e Daniele Tittarelli (sax).
Non mancheranno appuntamenti speciali: il 9 luglio Gino Paoli sarà tra i protagonisti del concerto "Tenco, i cantautori italiani" e il jazz", in programma all'Arena Santa Giulia di Perugia nell'ambito di Umbria Jazz, con l'Orchestra da Camera Perugina diretta dal Maestro Mauro Ottolini; il 22 luglio la stessa orchestra lo accompagnerà in un tributo a Luigi Tenco a Ricaldone (Alessandria). Il calendario è in aggiornamento: qui tutte le date.

Nel frattempo, il cantautore prepara un nuovo album di inediti, il primo dopo "Storie" del 2009: l'ultima fatica discografica da studio di Gino Paoli è "Due come noi che...", l'album congiunto con Danilo Rea uscito nel 2012.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.