Bonnaroo 2017, arrestato un uomo con oltre 1000 dosi di droga contraffatta che stava 'facendo il lavoro di Dio'

Bonnaroo 2017, arrestato un uomo con oltre 1000 dosi di droga contraffatta che stava 'facendo il lavoro di Dio'

Il Bonnaroo Festival che si svolge a Manchester (Tennessee) e che avrà come headliner U2, Red Hot Chili Peppers, The Weeknd e Chance the Rapper ha preso il via l'8 giugno e ha fatto subito parlare di sé. Non tanto per la musica, ma per l’arresto di un uomo trovato in possesso di oltre 1000 dosi di droga contraffatta.

Il 45enne David E. Brady di Albany (New York) è stato catturato dopo che le autorità lo avevano notato trafficare con quelli che credevano essere dei narcotici. Quando è stato avvicinato dalle forze dell'ordine, Brady ha gettato quanto in suo possesso alle spalle.

Come riporta il Tennessean, Brady aveva anche una borsa di funghi appesa alla cintura. Gli sono state trovate 37 pillole che sembravano MDMA, 22 sacchetti di funghi falsi, circa 1.000 tavolette di acido falso, 20 sacchetti fatti per somigliare a cocaina e un bastoncino di incenso alterato per sembrare eroina.

Secondo il mandato d'arresto, Brady ha dichiarato che "stava facendo il lavoro di Dio vendendo narcotici falsi". È stato accusato di possesso di sostanze contraffatte. Brady è stato rinchiuso in un carcere della Coffee County (Tennessee) con una cauzione fissata a 120.000 dollari. Deve comparire in tribunale l'11 agosto.

Music Biz Cafe, parla Paolo Salvaderi (Radio Mediaset)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.