James Hetfield racconta perché i Metallica usano come intro "The ecstasy of gold" di Ennio Morricone

James Hetfield racconta perché i Metallica usano come intro "The ecstasy of gold" di Ennio Morricone

Se c’è una cosa che i Metallica in tutti questi anni praticamente non hanno mai modificato è la intro musicale dei loro concerti. Vale a dire “The ecstasy of gold” (“L’estasi dell’oro”), il brano di Ennio Morricone facente parte della colonna sonora di “Il buono, il brutto e il cattivo” film diretto da Sergio Leone nel 1966.

Il frontman della band californiana James Hetfield parlando del film nel 2014 disse: “Non mi ricordo la prima volta che l’ho visto. Sono diventato un fan di Clint Eastwood molto giovane.” Sul personaggio interpretato da Eastwood in quella pellicola Hetfield dice: “E' uno dei primi personaggi che ho visto sullo schermo che volevo emulare. Mi sono identificato con ognuno dei tre personaggi del film. Senza essere troppo profondo, metaforicamente, tutti e tre sono in noi. Potenzialmente potremmo essere ognuno di questi".

Parlando poi di “The ecstasy of gold” Hetfield attribuisce il merito di averla suggerita come intro per i concerti del gruppo al loro primo manager che, sentita la intro che usavano ai tempi, disse: “Questa è veramente una intro terribile, un cuore che batte e batte sempre più forte.” Dice Hetfield sorridendo: “Questa è una delle cose più cool che abbia mai fatto il nostro primo manager. Quello è stato il suo unico consiglio che abbiamo mai seguito”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.