"Anche tu dal Master Musica?": aperte le iscrizioni alla nuova edizione del corso della Cattolica per lavorare nella musica

Sono aperte le iscrizioni al Master In Comunicazione Musicale, il corso universitario post-laurea dedicato alla formazione dei professionisti del settore della musica e dell’industria dei media.
 
Giunto alla sua 17° edizione, il Master promosso dall’Alta Scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo dell’Università Cattolica di Milano continua a formare a 360° i suoi studenti, portando in cattedra docenti universitari, artisti e un numero sempre maggiore di ex alunni del Master. Gli strumenti sono corsi, laboratori, project work, incontri e case history.
 
Distintosi negli anni per il proprio livello di aggiornamento e innovazione, il Master si riconferma come il percorso di formazione più valido per chi desidera lavorare nel settore della comunicazione musicale. Continuando a dedicare spazio al ciclo di lezioni tenute da ex-allievi per raccontare le case history delle aziende all’interno delle quali oggi lavorano, il corso si arricchisce di tre nuovi laboratori: “Comunicazione strategica e gestione del rapporto con gli artisti”, “Gestione della musica sui media: videoclip e playlist” e “La comunicazione nel rap”, che si aggiungono a quelli introdotti lo scorso anno, “Artist Management” e “Social Media management per la musica”. Eacconta Gianni Sibilla, direttore didattico del Master
 

    Sono aperte le iscrizioni al Master In Comunicazione Musicale, il corso universitario post-laurea dedicato alla formazione dei professionisti del settore della musica e dell’industria dei media.
     
    Giunto alla sua 17° edizione, il Master promosso dall’Alta Scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo dell’Università Cattolica di Milano continua a formare a 360° i suoi studenti, portando in cattedra docenti universitari, artisti e un numero sempre maggiore di ex alunni del Master. Gli strumenti sono corsi, laboratori, project work, incontri e case history.
     
    Distintosi negli anni per il proprio livello di aggiornamento e innovazione, il Master si riconferma come il percorso di formazione più valido per chi desidera lavorare nel settore della comunicazione musicale. Continuando a dedicare spazio al ciclo di lezioni tenute da ex-allievi per raccontare le case history delle aziende all’interno delle quali oggi lavorano, il corso si arricchisce di tre nuovi laboratori: “Comunicazione strategica e gestione del rapporto con gli artisti”, “Gestione della musica sui media: videoclip e playlist” e “La comunicazione nel rap”, che si aggiungono a quelli introdotti lo scorso anno, “Artist Management” e “Social Media management per la musica”. Eacconta Gianni Sibilla, direttore didattico del Master
     

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.