'Militari a Modena Park e ai concerti estivi': la proposta del Ministro della Difesa Roberta Pinotti

'Militari a Modena Park e ai concerti estivi': la proposta del Ministro della Difesa Roberta Pinotti

Personale dell'esercito potrebbe essere impiegato per la sorveglianza in chiave anti-terrorismo in occasione dei grandi eventi musicali estivi, a partire da "Modena Park", il mega-evento da 220mila persone col quale Vasco Rossi festeggerà il prossimo primo luglio i suoi quarant'anni di attività: ad avanzare la proposta è stato il Ministro della Difesa Roberta Pinotti, che in occasione di un comizio a Chiavari si è detta a disposizione del Ministero dell'Interno per elaborare un'estensione a "Strade Sicure", operazione interforze tra Esercito, Marina, Aeronautica e Carabinieri in funzione dal 2008.

"Ribadisco che spetterà al ministero dell’Interno decidere, ma quello che posso dire è che anche per questa specifica manifestazione [Modena Park, ndr] noi siamo già pronti a organizzare un contingente nel giro di poco, pochissimo tempo", ha spiegato la titolare della Difesa.

Secondo quanto riferito dall'edizione online della Stampa, tra gli eventi musicali che potrebbero essere messi "in sicurezza" grazie allo schieramento di militari potrebbero esserci, oltre a quello che vedrà protagonista il rocker di Zocca, anche gli show degli U2 allo stadio olimpico di Roma, il 15 e 16 luglio (per un totale di 100mila spettatori) e quello di Lady Gaga al Forum di Assago, a Milano, il 26 settembre.

Benché per rendere operativo il provvedimento sia indispensabile il semaforo verde da parte del Ministero dell'Interno, prima di vedere schierati i soldati sotto i palchi sarà necessario anche prendere in considerazione l'aspetto economico: per i 2700 militari impiegati per garantire la sicurezza in occasione dello scorso G7 di Taormina il governo ha dovuto stanziare - con un emendamento ad hoc all'ultima manovra - una cifra pari a 5 milioni e 300mila euro.

Scheda artista Tour&Concerti Testi
BLUES
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.