Wind Music Awards: ecco chi è stato premiato stasera, martedì 6 giugno

Wind Music Awards: ecco chi è stato premiato stasera, martedì 6 giugno

È andata in onda su Rai1 questa sera, martedì 6 giugno, la seconda delle due serate dei  Wind Music Awards, la manifestazione - giunta quest'anno alla sua decima edizione - che premia gli artisti che hanno ottenuto maggiore successo nel nostro paese nel corso dell'ultimo anno musicale. Ecco chi è stato premiato questa sera:

Amiche in Arena Premio speciale Assomusica e premio speciale Arena di Verona
Alessandra Amoroso  premio WMA per il live
Biagio Antonacci  premio WMA per il live
Elisa  premio WMA per il live
Emma  premio WMA per il live
Il Volo  premio WMA per il live
Fedez & J-Ax  premio WMA per il live
Ligabue  premio WMA per il tour 
Il Volo premio WMA per il tour
Fiorella Mannoia  premio WMA per il tour di "Combattente"
Modà  premio WMA per il tour
Gianna Nannini  premio WMA per il live
Nek Premio EarOne per l'artista più suonato dalle radio italiane
Max Pezzali  premio WMA per il live
Pooh  premio WMA per il disco e il tour "L'ultima notte insieme"
Sfera Ebbasta  premio WMA per il disco "Sfera Ebbasta" e i singoli "Figli di papà" e "Visiera a Becco" e "BRNBQ"
Massimo Ranieri  premio WMA per il live
Francesco Renga  premio WMA per il live
Thomas  premio WMA per il disco "Oggi più che mai"
Umberto Tozzi premio speciale FIMI
Zucchero  premio WMA per il tour, Premio Arena per il record di repliche e Premio speciale Siae

Sono state premiati anche questi artisti: le perfomance, registrate dopo la diretta, andranno in onda nella terza serata, in onda su RaiUno il 23 giigno

Thegiornalisti  premio WMA per il singolo "Completamente"
Fabrizio Moro  premio WMA per il singolo "Portami via"
 Lowlow  premio WMA per il singolo "Ulisse"
Michele Bravi  premio WMA per il singolo "Il diario degli errori"
Decibel premio speciale "Disco del passato"
Il Pagante  premio WMA per il singolo "Bomber"
 

Qua i premiati della prima serata. Due le tipologie di premi che sono state assegnate agli artisti. 
Come negli anni passatti verranno premiati i risultato discografici ottenuti nell'ultimo anno (periodo maggio 2016/maggio 2017): verranno assegnati riconoscimenti ad artisti che hanno raggiunto con i loro album le certificazioni con “oro” (oltre le 25.000 copie), “platino” (oltre le 50.000 copie), e “multi platino”, ovvero “doppio platino” (oltre le 100.000 copie), “tiplo platino” (oltre le 150.000), “quadruplo platino” (oltre le 200.000), “5 volte platino” (oltre le 250.000) e “diamante” oltre le 500.000 copie) e/o con i loro singoli la certificazione “platino” e “multiplatino”. Le certificazioni sono ufficiali di GfK Retail and Technology Italia per conto di FIMI.

Novità del 2017 è il Premio Live, certificato da SIAE: grazie ai dati fornito dalla Società Italiana Autori ed Editori verrà attribuito un riconoscimento agli artisti per i risultati ottenuti in termini di numero di spettatori presenti ai loro concerti nel periodo compreso tra maggio 2016 e maggio 2017. Le categorie individuate per la premiazione degli artisti in base all'affluenza del pubblico sono: "Oro" (oltre i 40.000 spettatori), "platino" (oltre i 100.000), "doppio platino" (oltre i 200.000), "triplo platino" (oltre i 300.000) e "diamante" (oltre i 400.000). Tra i “Premi live” un riconoscimento sarà riservato anche allo spettacolo dal vivo non musicale che nel periodo di riferimento ha ottenuto il maggior numero di ingressi.  

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.