Bari, al via giovedì 8 giugno Medimex 2017 Special Edition

Prenderà il via il prossimo giovedì 8 giugno a Bari "Medimex 2017 - Special Edition", happening internazionale dedicato agli addetti ai lavori (e non solo) che animerà il capoluogo pugliese con concerti gratuiti, incontri, dibatti e corsi tenuti da specialisti del settore.

Gli eventi, che avranno luogo in diverse location sparse in città, spazieranno dalle esibizioni dal vivo - di, tra gli altri, Iggy Pop, Solange, Slowdive, Tricky, Masayoshi Sukita, Gilles Peterson, Jazzanova, Samuel, Gaetano Curreri, Michele Bravi, Fabrizio Moro, Calcutta, Cosmo, Rossana Casale, Lorenzo Fragola e Colapesce - agli incontri che vedranno alcuni dei protagonisti dell'industria discografica italiana e non solo confrontarsi con pubblico e giornalisti, come "Music Economy: fattori e tendenze chiave del prossimo biennio per l’industria musicale" [moderato dall'editore di Rockol Giampiero Di Carlo con Luca Bernini (Gibilterra), Giuseppe Mosca (TIM Music), Claudio Ferrante (Artist First), Marco Alboni (Warner Music), Emiliano Colasanti (42 Records), Alessandro Massara (Universal Music), Maria Letizia Bixio (Studio Previti)] o "How to put Italy on the map of International Live Music Business" [moderato da Carlo Pastore di Radio 2, con Stefan Julin (Pitch & Smith), Livio Montarese (Wise Entertainment), Marco Ercolani (Barley Arts) e Ashley Khan (giornalista)].

Non mancheranno gli "Incontri d'autore", dove artisti come Fabrizio Moro, Michele Bravi, Boom da Bash, Samuel, Gaetano Curreri, Calcutta, Nesli, Cosmo e Raf si confronteranno col pubblico.

Tra le novità dell'edizione 2017 del Medimex ci sono Puglia Sounds Musicarium, una scuola dei mestieri della musica, dalla fotografia al giornalismo multimediale, che vanta tra i docenti Giovanni Canitano, Paolo Di Francesco, Michele Caporosso, Ambrogio Lo Giudice, Ferdinando Arnò, Pierpaolo Peroni, Massimo Bonelli, Rossana Casale, Giuseppe Anastasi, Franco Zanetti, Carlo Pastore, Gianluca Cavallini e Carlo Massarini, e il Songwriting Camp Medimex 2017, organizzato con la collaborazione di Sony/ATV, che darà la possibilità agli artisti selezionati di lavorare a stretto contatto con gli autori e produttori Giuseppe Anastasi, Antonio Filippelli, Lorenzo Fragola, Gianclaudia Franchini, Fabio Gargiulo, Danti, Gianni Pollex, Giorgio Poi, Piero Romitelli, Samuel, Luca Serpenti, Colapesce e Marta Venturini.

Tra gli eventi collaterali è da segnalare la mostra "David Bowie & Masayoshi Sukita: Heroes - 40° anniversario", che tra il 9 giugno e il 2 luglio porterà al Castello Svevo ventitré fotografie inedite per l’Italia (sulle sessanta in esposizione) che ritraggono Bowie e Iggy Pop durante la loro visita in Giappone in occasione della sessione fotografica che fece nascere l’iconica copertina di "Heroes".

I dettagli sugli incontri sono disponibili su Rockol a questo indirizzo. Il programma completo della manifestazione è disponibile sul sito ufficiale a questo indirizzo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.