Tom Jones, il figlio di minatore diventato Sir: i suoi più grandi successi (1 / 13)

Tom Jones, il figlio di minatore diventato Sir: i suoi più grandi successi

Nella hit parade italiana c’è entrato due volte: la prima nel 1968 con “Delilah” (ma meglio di lui fece Jimmy Fontana con la cover della stessa canzone, “La nostra favola”), la seconda nel 2000 con “Sex Bomb”. In Gran Bretagna, invece, Tom Jones è un’icona della scena musicale, a dispetto del fatto che ormai da decenni risieda negli Stati Uniti. Non a caso è stato nominato Sir dalla Regina, e non a caso il suo palmares nelle charts britanniche è assai consistente. Sono ben 19 i singoli che ha piazzato nella Top Ten britannica, nella quale è stato per tre volte al numero 1. Nelle prossime pagine, i suoi più grandi successi.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.